Le novità di Mieli Case

Eventi e Notizie dal mondo immobiliare

Mercato immobiliare romano

Tendenze di acquisto nella capitale.

Il mercato immobiliare residenziale italiano mostra segnali di crescita: stando ai dati evidenziati da alcuni studi di settore, su tutti l’OMI (Osservatorio Mercato Immobiliare), il comparto sta attraversando un periodo favorevole, secondo gli esperti, le aspettative per il prossimo futuro si mantengono positive.

In particolare il mercato immobiliare romano, sembra seguire il trend positivo del mercato immobiliare nazionale.

Suddividendo la capitale in macro zone (fatta eccezione per il quartiere Tuscolano – Don Bosco, dove si registra una lieve diminuzione delle attività di compravendita), la situazione è stabile o tendente al segno positivo.

Nelle zone centrali e nel quartiere Prati, negli ultimi tempi, si registrano diverse operazioni immobiliari, dovute soprattutto all’acquisto per scopi ricettivi.

A Roma nord, interessati all'acquisto di immobili sono soprattutto famiglie con buona disponibilità economica. Le richieste si focalizzano su tipologie tra 100 e 120 mq, con prezzi medi compresi tra 4.000 e 6.000 €/mq. Di particolare gradimento sono le abitazioni in zona Flaminio, Ponte Milvio e Belle Arti.

Notevoli anche le operazioni immobiliari nelle zone di Parioli Villa Ada e Montesacro. Difatti la vicinanza alla Luiss e alla Sapienza fa sì che gli investitori siano sempre attivi e si concentrino per lo più su bilocali da adibire a rendite.

Numerose anche le richieste nelle zone interessate dalla riqualificazione della stazione Tiburtina e nella zona Sapienza. Via Catania, Viale delle Province e Viale Ippocrate, oltre ai quartieri Prenestino e Casilino, sono le strade predilette da chi compra case soprattutto per adibirle ad abitazioni per studenti fuorisede.

Archivio

Eventi e Notizie passate